Home Destinazioni Destinazioni Asia Asia Giappone Giappone Giappone: Un ciliegio tira l’altro Un ciliegio tira l’altro

Un ciliegio tira l’altro

Racconti e Articoli di Viaggio

“Se al mondo non esistessero fiori di ciliegio sarebbe tranquillo il cuore a primavera.” Ariwara No Narihira (825-880), di Federico Klausner per www.latitudeslife.com

Un ciliegio tira l’altro

Sito o fonte Web: www.latitudeslife.com La tovaglia, piegata con cura, scivola fuori dalla borsa e si posa sul prato dove con altrettanta cura viene distesa e coperta da una serie di tazzine, bricchi, tovaglioli, teiere sistemate in bell’ordine. Gli occhi attenti delle allieve, inginocchiate intorno, scrutano i gesti semplici e solenni dell’anziana insegnante senza perderne uno.

La cerimonia del tè ha inizio. Una ritualità antica in cui la forma vale il contenuto, l’azione suggerisce una filosofia, la banalità dell’atto un pensiero forte. Al di sopra questa scena, sospesa nel tempo, spalanca il suo ombrello rosa pallido un’incantevole sakura (prunus serrulata) , ciliegio da fiore tra i milioni che avvolgono i parchi e i viali giapponesi di tenui nuvole profumate.

In Giappone la fioritura dei ciliegi è un fatto di estrema importanza. Tanto che le è stato dedicato un verbo, hanami, che significa “gita-all’inizio-della-primavera-per-ammirare-i-ciliegi-in-fiore”, e un’attenzione quotidiana nelle previsioni del tempo.

Ogni meteo, in stagione, aggiorna sull’avanzamento della fioritura dei sakura, che inizia nel sud del Paese, a Okinawa, addirittura in gennaio, prosegue nell’Honsu in marzo – aprile e termina in maggio nelle più fredde regioni del nord, come Hokkaido.

Se poi la tv fosse rotta e le edicola chiuse, il sito http://gojapan.about.com/cs/cherryblossoms/l/blsakurazensen.htm fornisce la sakura zensen cioè la linea di fioritura dei ciliegi, con le date previste per la schiusa dei boccioli e l’archivio storico dellepassate fioriture.

L’usanza dell’hanami risale al periodo Nara (VIII secolo). Poichè la fioritura dei ciliegi coincideva con l’inizio della stagione della semina del riso e della ripresa delle attività nei campi, ai piedi di quest’albero venivano preparate offerte alle divinità locali e i contadini bevevano sake in onore degli dei.

Un secolo più tardi, la corte imperiale di Kyoto vi introdusse la preparazione di piatti sofisticati e le bevute di sake raffinati pur mantenendola legata alla contemplazione dei fiori e alla composizione di poesie. Da allora il sakura è un simbolo della bellezza effimera, una metafora della vita: bella, luminosa, ma anche fragile e passeggera poiché i fiori durano una settimana soltanto.

Se in tempi antichi l’hanami era un passatempo per aristocratici, che dalle passeggiate traevano ispirazione per i loro poemi, oggi e’ uno dei più sentiti e popolari, tempo di festival e di picnic, di canti e di allegria, di barbecue all’aperto i cui fumi annientano il delicato profumo dei sakura.

E’ un rito che muove migliaia di turisti, preoccupati di indovinare il giorno esatto in cui i fiori si apriranno, per programmare le loro vacanze, fidandosi dei modelli utilizzati per le previsioni dal Servizio Meteorologico giapponese.

Ovvio che, quando quest’ultimo sbaglia, si scateni uno psicodramma collettivo, con turisti e tour operator obbligati a riprogrammare i loro viaggi e l’unica consolazione delle scuse ufficiali per l’errata previsione, come quelle espresse in diretta televisiva da Mr. Kashiwagi Keiichi, capo della sezione per il sakura senzen... continua "Un ciliegio tira l’altro" (Pubblicato il 26 aprile 2010) - Letture Totali 235 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Giappone: tutti gli articoli/racconti Giappone: tutti gli articoli/racconti
I giardini Zen - La bellezza del vuoto I giardini Zen - La bellezza del vuoto. Reportage sui giardini Zen di Kyoto, Giappone, di Marcella Croce...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi I giardini Zen - La bellezza del vuoto su Twitter
Un'istantanea dal Sol Levante Un'istantanea dal Sol Levante. Racconto di viaggio in Giappone: impressioni e curiosità di Felice de Paoli...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Un'istantanea dal Sol Levante su Twitter
Giappone Giappone. Passaporto
In corso di validità.

Visto
I cittadini italiani non nece...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Giappone su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella