Trinidad e Tobago

In Viaggio: dal passaporto al biglietto aereo

Partire per Trinidad e Tobago: dal passaporto al biglietto aereo Trinidad e Tobago

Passaporto
In corso di validità

Visto
I cittadini italiani che intendono visitare le isole non necessitano di visto turistico per un soggiorno inferiore a tre mesi; è sufficiente esibire il passaporto in corso di validità e un biglietto aereo di ritorno o di proseguimento del viaggio. Il permesso di soggiorno viene apposto sui formulari distribuiti dalle compagnie aeree.

Vaccinazioni
Nessuna obbligatoria. Rischi sanitari: dengue (Trinidad e Tobago sono occasionalmente colpite da epidemie di questa malattia)

Elettricità
115V, 60Hz

Periodo migliore
Il carnevale, che ha luogo due giorni prima del Mercoledì delle Ceneri (a febbraio o marzo), è il motivo principale per visitare Trinidad. Per il resto, meglio scegliere la bassa stagione (da metà aprile a metà dicembre) per approfittare delle tariffe scontate di aerei e alberghi. In questo periodo si può prenotare anche all’ultimo momento.

Come arrivare
Non esistono voli diretti, ma via Londra con scalo a Barbados, o via Stati Uniti.

I soldi
La valuta è il dollaro di Trinidad e Tobago (TT$). Trinidad e Tobago non sono certamente le isole più care dei Caraibi. Qui potrete vivere in grande stile pagando profumatamente per tutti i servizi, ma anche fare una vacanza confortevole con un budget ragionevole. I pernottamenti saranno la voce più significativa del vostro bilancio ma anche i pasti sono abbastanza costosi, dato che buona parte degli alimenti è importata. I costi dei trasporti, invece, variano notevolmente se si noleggia un’automobile oppure si scelgono gli autobus locali. Sulle isole si può utilizzare il dollaro americano, e molte tariffe di alberghi e autonoleggi sono espresse in questa valuta. Per la maggior parte delle spese, tuttavia, è meglio cambiare in valuta locale. Anche la sterlina inglese e il dollaro canadese si cambiano senza problemi in banca, ma sono meno diffusi in alberghi e ristoranti. Le carte di credito Visa e MasterCard vengono accettate in quasi tutti i ristoranti, gli alberghi e le pensioni di media categoria. Sulle tariffe alberghiere si applicano un’imposta sul valore aggiunto del 15% e un 10% per il servizio. (Pubblicato il 09 novembre 2004)

Pagine correlate...


Trinidad e Tobago: tutti gli articoli/racconti Trinidad e Tobago: tutti gli articoli/racconti
Quattro taxi verso nord Quattro taxi verso nord. Quattro taxi verso nord, di Walcott-Hackshaw Elizabeth, € 15,00, 192 p., Ed. CartaCanta...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Quattro taxi verso nord su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Trinidad e Tobago SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella