Home Destinazioni Destinazioni Asia Asia India India India: India amore mio India amore mio

India amore mio

Commercio equosolidale, Solidarietà, Onlus

Sandra Bongiolatti, volontaria a tutti gli effetti in India nella sua "Comunità della Luce", si trova in Gurgaon, a 20 KM da Delhi

India. Commercio equosolidale, Solidariet�, Onlus

Sito o fonte Web: www.cinesmeraldo.com/ Per vie traverse siamo giunti alle pagine web di Sandra Bongiolatti, una delle tante volontarie sostiene personalmente progetti di solidarietà.

Lei, 38 anni, lecchese, impiegata in uno studio notarile, ha un grande amore e neppure troppo segreto: l'India. Sandra ha iniziato nel 1998 a rimboccarsi le maniche e a trasformarsi in una volontaria per lo sviluppo. Volontaria a tutti gli effetti che si paga i suoi spostamernti e la sua attività estiva in India con il suo stipendio, perchè i fondi che riesce a raccogliere durante l'anno "devono servire per altri progetti", progetti che hanno come destinatari i più poveri, quei poveri che lei ha voluto incontrare seguendo le orme di Madre Teresa.

"Da lei ho preso l'ispirazione... per il resto mi affido alla Provvidenza."... e alla grande comunanza di spirito con i poveri di tutto il mondo. "L'esperienza tra loro aiuta a cambiare completamente il senso della vita. Quella quotidiana, quella in mezzo a difficoltà che paragonate alle loro diventano un nulla. Posso dire che in India, nonostante il cibo, il clima, gli usi e costumi di un popolo diametralmente opposto dal nostro, io mi sento davvero a casa".

Sandra non si è scontrata solo con le contraddizioni di questo paese, ma anche con la povertà più pericolosa: quella che non si vede con gli occhi perchè è penetrata direttamente nel cuore. E anche la sua missione ha un cuore: Deepashram (Vedi il sito) dove lei riveste i ruoli più svariati coi i suoi ragazzi: "Sono mamma, dottore, donna delle pulizie, dentista, animatrice, un tuttofare insomma... e non è mai finita"!

Un lavoro intenso che però riempie la vita di Sandra. "Deepashram", letteramente "Comunità della Luce", si trova in Gurgaon, a 20 KM da Delhi e accoglie più di 60 bambini/ragazzi con handicaps fisici e mentali. Come tanti simili progetti, questa comunità sopravvive affidandosi quotidianamente all'aiuto della Divina Provvidenza e quindi al supporto di volontari e alle donazioni di persone generose tra cui, speriamo, anche i lettori di Viaggiatori on line. Potete contattare Sandra all'e-mail bongiolatti@yahoo.it, oppure telefonarle al 039-9943804, mentre per saperne di più sui progetti visitare il sito http://www.cinesmeraldo.com (Pubblicato il 27 febbraio 2004) - Letture Totali 218 volte - Torna indietro

1 Commenti - Voti : 1 Media :   Commenti Leggi i commenti...

Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


India: tutti gli articoli/racconti India: tutti gli articoli/racconti
Sulla spiaggia della Pagoda Bianca Sulla spiaggia della Pagoda Bianca. Alba sulla spiaggia di Puri nell’Orissa, in compagnia di bagnanti speciali, tra una folla ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Sulla spiaggia della Pagoda Bianca su Twitter
Immagini di India Immagini di India. Ricordi di un viaggio in India, a cura di Ass. Kesma...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Immagini di India su Twitter
Breviario indiano Breviario indiano. Introduzione del libro-diario BREVIARIO INDIANO, di Pietro Zanetti, autopubblicato su "Il ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Breviario indiano su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella