Home Destinazioni Destinazioni Europa Europa Francia Francia Francia: CINQUE cose da sapere prima di andare in Francia CINQUE cose da sapere prima di andare in Francia

CINQUE cose da sapere prima di andare in Francia

Ultime notizie: attualità per viaggiare informati

Se la Francia ha una buona reputazione ormai cosolidata, le cose cambiano a Parigi anche se nessun'altra città potrà mai offrirvi tanto...

Ultime notizie: CINQUE cose da sapere prima di andare in Francia

Sembra che il pick-pocketing (il piccolo furto) stia diventando un passatempo nazionale, ma vediamo nel dettaglio i cinque top consigli per viaggiare senza sorrpese in Francia.

Uno. Fate complimenti ai francesi

... sul loro aspetto, sul cibo, sul bicchiere di vino. In caso contrario, sarete ignorati, o peggio.


Due. Non lasciate mai nulla nella vostra auto a noleggio, o se proprio dovete, parcheggiate nei garage a pagamento. La regola non vale solo nelle grandi città: Aix en Provence, ad esempio, è uno dei posti dove ci sono più furti sulle auto a noleggio.

Tre. "Il trucco Ring"

Mentre si cammina intorno, godendo i luoghi d'interesse, qualcuno passa e sembra raccogliere un anello d'oro dal pavimento. Chiedono se è tuo e dire che deve essere il vostro giorno fortunato in quanto ti danno l'anello. Solo allora ti chiedono soldi... Ah: l'anello d'oro non è altro che un pezzo di ottone o rame è del tutto privo di valore.

Quattro. Dire sempre 'Bonjour!

I francesi in genere non amano parlare inglese, per cui fa buonissima impressione conoscere e usare almeno le espressioni più quotidiane

Cinque. Consigli per i trasporti pubblici

Il treno è il mezzo più sicuro, più rapido ed economico per viaggiare in Francia... tranne forse se si arriva a Parigi dal Charles de Gaulle. Ci sono diversi modi per entrare in città, ma sconsigliamo il treno RER. La RER è grande per i parigini o per i viaggiatori che la conoscono, ma i turisti inesperti stanchi e disorientati sono facile bersaglio dei borseggiatori. Se la si prende, tenete sempre d'occhio i bagagli ad ogni tappa fino in città.


E, infine, è bene sapere che lo sciopero dei trasporti è quasi uno sport nazionale francese. Se leggete sui giornali che i lavoratori francesi prevedono uno sciopero, ci si può fidare e organizzatevi di conseguenza. (Pubblicato il 24 settembre 2010) - Letture Totali 169 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Francia: tutti gli articoli/racconti Francia: tutti gli articoli/racconti
Corsica in Moto Corsica in Moto. La Corsica in moto è davvero un’esperienza unica, che non può e deve mancare nel palmares ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Corsica in Moto su Twitter
Honfleur e i colori della Normandia Honfleur e i colori della Normandia. Il racconto delle magiche atmosfere vissute nella cittadina musa ispiratrice di Charles Ba...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Honfleur e i colori della Normandia su Twitter
Il Carotaggio (S)Corso Il Carotaggio (S)Corso. Racconto del trekking lungo il percorso Mare a Mare Nord della Corsica, di Abro e Frantz...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Il Carotaggio (S)Corso su Twitter

Questo contributo e' frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprieta' Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...