Home Destinazioni Destinazioni Africa Africa Sudan Sudan Sudan: Pace dopo 21 anni di guerra e 2 milioni di morti Pace dopo 21 anni di guerra e 2 milioni di morti

Pace dopo 21 anni di guerra e 2 milioni di morti

Ultime notizie: attualità per viaggiare informati

La firma, ieri sera, dell'accordo globale sul conflitto nel Sudan tra il governo di Khartoum e gli indipendentisti del sud pone fine ad una guerra civile durata 21 anni e che ha causato oltre due milioni di morti.

Ultime notizie: Pace dopo 21 anni di guerra e 2 milioni di morti

Sito o fonte Web: www.vita.it Ecco una breve cronologia. 1983: a ottobre, il presidente del Sudan Gaafar Nimeiri introduce la Sharia, la legge islamica. Le relazioni con le popolazioni del sud, in maggioranza animiste o cristiane, si deteriorano. L'anno successivo nascono due movimenti di guerriglia, il Movimento di liberazione del popolo del Sud (Splm) e l'Esercito popolare di liberazione del Sudan (Spla) del leader John Garang. 30 GIU 1989: colpo di stato del generale Hassan Omar El Bashir. 14 LUG 1992: le forze governative sudanesi riconquistano numerosi territori nel Sud, tra cui la principale base dei ribelli dell'Spla a Torit. 1993: primi colloqui di pace tra il regime di Khartoum e l' Spla, patrocinati dall'Igad (organismo che raggruppa gli Stati del Corno d'Africa). Le trattative si interompono nel 1994. 21 APR 1997: dopo le elezioni del marzo 1996, che confermano il presidente El Bashir al potere, il governo sudanese firma accordi di pace con l'Splm e altre fazioni della guerriglia che si sono staccate dall'Spla. 29 OTT 1997: cominciano a Nairobi (Kenya) colloqui di pace tra il governo sudanese e i ribelli del Sud. 12 DIC 1999: il presidente El Bashir decreta lo stato d'emergenza e scioglie il Parlamento presieduto dal fondamentalista islamico Hassan El Turabi. Il 21 febbraio 2001 El Turabi e' arrestato con l'accusa di aver raggiunto un'intesa con i ribelli dell'Spla contro il presidente El Bashir. 17 GIU 2001: Garang, dopo aver condizionato un cessate il fuoco alla fine dell'estrazione petrolifera nel Sud del paese, minaccia le compagnie petrolifere straniere di essere ''un obiettivo militare''.

Bashir assicura che difendera' i pozzi. 20 LUG 2002: dopo cinque settimane di colloqui a Machakos (Kenya), il governo sudanese e l'Splm firmano un protocollo di intesa sulle questioni dell'autodeterminazione delle popolazioni del Sud ed sul rapporto Stato-religione. 27 LUG 2002: a Kampala (Uganda) si incontrano per la prima volta il presidente Bashir e il leader dell'Spla Garang. 24 SET 2003: a Naivasha, con una 'cabina di regia' svolta da Usa, Gb e Italia e la mediazione ufficiale del Kenya, viene raggiunto un accordo per estendere il cessate il fuoco, in atto da oltre un anno, e sulla questione della sicurezza. 7 GEN 2004: sempre a Naivasha (Kenya), il governo di Khartoum e l'Spla raggiungono un accordo sui proventi petroliferi. Le parti concordano che tali proventi verranno distribuiti a meta' tra nord e sud. (Pubblicato il 29 maggio 2004) - Letture Totali 69 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Sudan: tutti gli articoli/racconti Sudan: tutti gli articoli/racconti
Da Khartoum a Gidel: viaggio tra i Nuba Da Khartoum a Gidel: viaggio tra i Nuba. Racconto e reportage di viaggio in Sudan, da Khartoum a Gidel, tra problematiche, Nuba e a...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Da Khartoum a Gidel: viaggio tra i Nuba su Twitter
Le donne nubiane Le donne nubiane. Un reportage sulla condizione delle donne della Nubia, regione del Sudan, di Giovanni Mere...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Le donne nubiane su Twitter
Khartoum, Sudan Khartoum, Sudan. Resoconto di una tappa forzata nel quartiere di Mantega, a Kartoum, Sudan, di Robo Gabr'Ao...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Khartoum, Sudan su Twitter

EBOOK-AUSTRALIANDO.jpg

Questo contributo e' frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprieta' Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

EBOOK-AUSTRALIANDO.jpg

Registrati come Operatore Turistico

EBOOK-SANGREAL.jpg