Irlanda

In Viaggio: dal passaporto al biglietto aereo

Partire per Irlanda: dal passaporto al biglietto aereo Irlanda

Passaporto
Per i cittadini italiani è sufficiente esibire al momento dell'ingresso nel paese il passaporto o la carta d'identità valida per l'espatrio.

Visto
I cittadini italiani non necessitano del visto per visitare l'Irlanda e possono trattenersi a tempo indeterminato

Vaccinazioni
Nessuna. I cittadini italiani possono usufruire dell'assistenza sanitaria gratuita di pronto soccorso, presentando il modello E111. Informatevi a questo riguardo presso gli uffici della vostra ASL. Devono essere invece rispettate le norme irlandesi di carattere igienico-sanitario: non possono essere introdotti sull'isola carne e prodotti caseari in genere, e gli animali devono essere sottoposti ad un periodo di quarantena obbligatorio di sei mesi.

Elettricità
Le prese di corrente sono di 220 V in tutta l'Irlanda: tuttavia hanno una forma diversa dalle comuni prese italiane (tre denti piatti o due denti tondi); può risultare necessario portare un adattatore in caso si vogliano utilizzare apparecchi elettrici portati dall'Italia.

Periodo migliore
Maggio e giugno sono i mesi migliori per recarsi in Irlanda: meno piogge e temperatura piuttosto mite. In luglio e agosto piove di più, soprattutto a rovesci, ci sono moltissimi turisti, i prezzi sono alti e può essere difficile trovare una sistemazione per la notte. I mesi invernali sono tranquilli, ma il tempo è pessimo, le giornate sono corte e molti servizi per turisti sono chiusi o temporaneamente sospesi. Molte visite non sono possibili prima di aprile, e i collegamenti degli autobus e di traghetti con le isole circostanti, dipendenti dalle condizioni del mare, risultano più facili nei mesi caldi.

Come arrivare
Il modo più veloce per arrivare in Irlanda è senza dubbio l'aereo. Molti i voli diretti a cadenza giornaliera da Milano e da Roma. Moltissimi i low cost da una quindicina di aeroporti minori. Via mare, ci sono collegamenti dalla Francia (Roscoff, Le Havre e Cherbourg) con Cork e Rosslare per il periodo aprile-settembre, dalla Gran Bretagna (da Holyhead a Dublino e Laoghaire, da Pembroke e Fishguard a Rosolare, da Swansea a Cork, da Cairnryan a Larne, da Liverpool a Belfast, da Campbeltown a Ballycastle). Arrivare in treno è abbastanza semplice: è necessario prendere la tratta per Parigi e proseguire fino a uno dei porti di partenza per l'Irlanda (Le Havre o Cherbourg) o la Gran Bretagna, seguendo quindi le indicazioni sopra riportate. In pullman esistono collegamenti bisettimanali tra l'Italia e Londra, da cui vi sono partenze quotidiane per l'Irlanda (in totale, circa 25/30 ore). In automobile il tragitto più breve è quello che consente di prendere il traghetto a Calais per Ardres. Da ricordarsi di fare la carta verde internazionale, e di apporre al mezzo il contrassegno adesivo del paese di provenienza. Consigli. 1- Comprare un fly&drive è il modo migliore per iniziare un viaggio in Irlanda. E' più conveniente, lascia molta libertà di vedere i luoghi e di scegliere l'itinerario. Inoltre, eviterete di perdere tempo all'arrivo...

I soldi
Moneta ufficiale dell'Irlanda è l'euro. La valuta dell'Irlanda del Nord è ancora la sterlina (pound), che vale circa 1,55 euro. E' consigliato comprare le sterline in Italia. Sono accettati i travellers' cheque rilasciati dagli istituti più noti. Le carte di credito sono diffusamente accettate, ma molti bed & breakfast e alcuni piccoli distributori nelle zone più isolate accettano solo il contante. Sia in Irlanda del Nord sia in Eire i bancomat sono piuttosto numerosi e ben funzionanti. (Pubblicato il 06 giugno 2007)

Pagine correlate...


Irlanda: tutti gli articoli/racconti Irlanda: tutti gli articoli/racconti
Un'estate a Dublino Un'estate a Dublino. Un'estate a Dublino: nell'Isola di Smeraldo tra tradizione e innovazione, di Floriana (via...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Un'estate a Dublino su Twitter
Dublino: metropoli con sorpresa Dublino: metropoli con sorpresa. Dublino, pur rivoluzionata in usi, costumi e urbanistica dal turbocapitalismo del nuovo mi...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Dublino: metropoli con sorpresa su Twitter
Le vie del Kerry Le vie del Kerry. La Contea di Kerry è tra le più spettacolari della spettacolare Irlanda: da non perdere!, ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Le vie del Kerry su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Irlanda SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella