Zimbabwe

In Viaggio: dal passaporto al biglietto aereo

Partire per Zimbabwe: dal passaporto al biglietto aereo Zimbabwe

Passaporto
In corso di validità di almeno sei mesi

Visto
Ai cittadini italiani viene rilasciato un visto turistico del costo di US$35 all'arrivo nel paese. Tale visto consente una permanenza di novanta giorni in Zimbabwe, eventualmente estensibile rivolgendosi a un locale ufficio immigrazione

Vaccinazioni
Non è obbligatoria nessuna vaccinazione, anche se viene consigliata la profilassi contro la malaria e il vaccino contro la febbre gialla. Per l'anti malaria, la profilassi da somministrare a chi volesse vaccinarsi è la meflochina. Attenzione: questa chemioprofilassi può dare effetti collaterali specialmente a soggetti con disturbi cardiaci. Tutti i farmaci che vanno assunti ad intervalli settimanali vanno presi a partire da una settimana prima del viaggio mentre quelli giornalieri un giorno prima; inoltre tutti i farmaci vanno presi per almeno 4 settimane dopo il rientro. Non dimenticare mai che di malaria si può morire. L'incidenza è significativa nell'Africa orientale, soprattutto perché non è possibile diagnosticarla precocemente ma solo dopo diverse settimane. Certo, non tutte le forme malariche sono letali. Rischi sanitari: bilharziosi, colera, malaria, rabbia

Elettricità
220V

Periodo migliore
L'inverno (da maggio a ottobre) è simile all'estate mediterranea con giornate tiepide e soleggiate e notti limpide e fresche. I mesi da maggio a ottobre sono il periodo migliore, ma l'inverno, nonostante le temperature notturne possano scendere sotto lo zero, è ideale per l'avvistamento degli animali, che tendono a radunarsi nei pressi delle poche pozze d'acqua. I parchi nazionali sono molto affollati durante le vacanze scolastiche del Sudafrica, quindi sarà meglio evitare il periodo da metà aprile a metà maggio e quello dalla metà di luglio a metà settembre.

Come arrivare
Se vi trovate già nell'Africa meridionale potete raggiungere lo Zimbabwe con uno dei frequenti voli che collegano Johannesburg, in Sudafrica, con Harare e Bulawayo. Tra i valichi di frontiera più frequentati, quello di Victoria Falls/Kazungula tra lo Zimbabwe e il Botswana (da dove potrete proseguire attraverso il Chobe National Park fino alla Namibia), quello di Victoria Falls/Livingstone per il confine con lo Zambia, e il percorso stradale e ferroviario che collega il Botswana con il Sudafrica passando per Beitbridge. Per raggiungere il Mozambico (e il Malawi) si segue il tragitto da Harare a Blantyre, passando dai posti di frontiera di Nyamapanda e Mwanza: questo itinerario è percorso anche da un autobus giornaliero. Consigli. 1- Per gli spostamenti dallo Zimbabwe ai paesi vicini a volte le tariffe aeree sono così basse che è da stolti almeno non considerarle. Ad esempio, da Harare al Malawi (attraraverso il Tete, in Mozambico) il viaggio in autobus prende un paio di i giorni con enormi ritardi, se tutto va bene, mentre in aereo bastano due ore. 2- Entrare in Zambia con l'auto a noleggio può essere complicato. Facile che ci voglia un giorno intero, mentre ad attraversare la frontiera in senso inverso si fa molto prima. Avviso: quando entri in Zambia troverai un piccolo ufficio dentro alla dogana che cercherà di convincerti che ti serve una assicurazione extra. Beh, tutte le auto noleggiate in Sud Africa (o Zimbabwe) che hanno il permesso per lo Zambia (non tutte le compagnie lo permettono, informati) hanno già ogni assicurazione. Non pagarla anche se cercano di forzarti la mano e lo faranno perché non appena entri, ti fermerà subito la polizia che vorrà proprio vedere questa assicurazioine extra. E' lì apposta, al soldo del venditore della dogana. Ti toccherà perdere comunque un altro po' di tempo, che ci vuoi fare. A volte i costumi africani sono un mistero anche per gli africani stessi.

I soldi
La valuta è il dollaro dello Zimbabwe (Z$). In qualunque banca si cambiano facilmente in dollari dello Zimbabwe tutti i contanto e i tipi di travellers' cheque. Il cambio in nero è illegale e non vale il rischio: quasi certamente avrete a che fare con dei truffatori. Le carte di credito sono accettate dalle strutture alberghiere frequentate da turisti e uomini d'affari. Pochi i bancomat. Curiosià. 1- Nessuno accetta le banconote da cento dollari USA. 2- Come turisti si paga molto di più dei locali per i beni e i servizi. Consigli. 1- A causa della carenza di scambi con l'estero, gli articoli d'importazione sono costosi mentre i prodotti nazionali hanno prezzi abbordabili. Anche se raramente sono di ottima qualità, è meglio scegliere questi se si intende risparmiare (Pubblicato il 20 settembre 2004)

Pagine correlate...


Zimbabwe: tutti gli articoli/racconti Zimbabwe: tutti gli articoli/racconti
Sorriso africano Sorriso africano. Sorriso africano. Quattro visite nello Zimbabwe, di Lessing Doris - Prezzo € 7,75 448 p. ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Sorriso africano su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non può assumersi nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Zimbabwe SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella