Etiopia

Informazioni di viaggio: dall'albergo al mangiare

Viaggiare Etiopia: la logistica di viaggio dal cibo, al telefono, all'albergo

Per mangiare
Il cibo è ottimo e somiglia molto all'indiano. Un pasto economico costa uno o due US$, più sostanzioso fino a cinque. Viene sempre servito sopra un largo pezzo di pane (injera), e consiste per lo più di verdure cotte e carne con salsa speziata (wot). Curiosità. 1- L'injera costituisce la base della dieta etiope. Questo fenomenale pane gommoso si ottiene dal tef, un tipico cereale etiope. 2- L'altro alimento onnipresente è il wot, la salsa nella quale vengono cucinate la carne e le verdure (kay, piccantissimo; alicha, più dolce. 3- Il caffè (buna) è onnipresente. La regione meridionale di Kafa sostiene di essere la madrepatria del caffè. 4- Onnipresente anche il tè (chai), al gusto di cinnammono, servito ad ogni ora del giorno, sempre con zucchero. Consigli. 1- Addis Abeba. Il ristorante (italiano) di Castelli, nel quartiere del Piazza, è un vero must, specie se vieni dal profondo (e scarno) sud. 2- Addis Abeba. Sia in Dimeka che Turmi troverai letti, cibo, Coca Cola e birra calda, ma non acqua minerale. I due luoghi sono molto simili, ma nel primo troverete certamente chi può colloquiare in inglese perché vi è una scuola di lingue.

Per dormire
Gli hotel sono un mix di bar affollati e hanno poche camere, ma sono molto accoglienti. Curiosità. 1- Aspettati di pagare da due a 4 volte un locale. Consigli 1- Addis Abeba. L'Hotel Ethiopia è il posto più economico per pernottare ed imperdibie sarà una visita al vicino bar Venezia e i suoi biliardi. 2- Lalibela. Il New Roha hotel è l'unico vero backpackers hotel dell'intera Etiopia. C'è un altro Roha hotel all'ingresso della città, ma è molto più caro. 3- Bati. Tutti gli alberghi rientrano nella fascia dei 10 birr per notte. 4- Jinka. Ci sono alberghi (due vicino al centro, 10-20 birr, e qualcuno in più nei dintorni del mercato, 5-10 birr), piccoli ristoranti e persino il caffè espresso, ma non troverai una banca per cambiare valuta straniera (in questo senso, Arba Minch è la tua ultima possibilità).

Per divertirsi
Gli abissini celebrano con particolare rilievo il giorno del santo protettore, durante la ricorrenza di S.Giovanni, che segna l'inizio del nuovo anno, tra l'8 e il 12 del nostro settembre. La festa più solenne della Chiesa copta è la commemorazione della croce Maskal. Timkat, il 19 gennaio, è la festa più grande. Durante la festa, che dura tre giorni, i preti rimuovono la simbolica Arca dell'Alleanza da ogni chiesa e la trasportano fino a un vicino laghetto consacrato. Le messe, a cui partecipano moltissimi fedeli, sono accompagnate da picnic in tarda serata. Consigli. 1- Addis Abeba. Il quartiere Piazza è l'area dello shopping, ma non aspettarti nulla di moderno anche se il suo Mercado è definito il più grande dell'Africa (però ha un che di caratteristico ed è pieno di cose interessanti da vedere e comprare).

Sport e tempo libero
Il Parco Nazionale di Entoto, vicino ad Addis Abeba, offre alcuni piacevoli itinerari a piedi, così il Nel Parco Nazionale dei Monti Bale e nel Parco Nazionale dei Monti Simien. Consigliato il giro in bicicletta lungo il lago Tana.

Poste, telefono, internet
Telefonia fissa. Si può telefonare all'estero da molte città ma non dai villaggi. (Pubblicato il 20 luglio 2004)

Pagine correlate...


Etiopia: tutti gli articoli/racconti Etiopia: tutti gli articoli/racconti
Etiopia: ora la meta è Dallol Etiopia: ora la meta è Dallol. Dallol, un luogo senza eguali che ci riporta alle origini del pianeta. Per i Dancali è il ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Etiopia: ora la meta è Dallol su Twitter
Viaggio in Etiopia Viaggio in Etiopia. Impressioni di un viaggio in Etiopia nel Novembre 2005, di Sara Francucci (sarafrancucci@v...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Viaggio in Etiopia su Twitter
Le chiese rupestri del Tigrai Le chiese rupestri del Tigrai. Le chiese rupestri del Tigrai, di Monica Genovese per www.ilreporter.com...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Le chiese rupestri del Tigrai su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Etiopia SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella