Egitto

Trasporti: dal noleggio auto ai voli interni

Trasporti in Egitto: dai voli interni al noleggio auto

Aerei
Da prendere sicuramente in considerazione caso in cui non si sia costretti a badare alle spese e si abbia poco tempo a disposizione. Voli interni collegano le principali città di interesse turistico. Il volo (Cairo-Luxor costa 242 $ a/r, Cairo-Assuan 334 $ a/r, Sharm el-Sheikh 276 $ a/r per la EgyptAir, un po' meno per le altre compagnie. Consigli. 1- Scordati Abu Simbel senza volare. Avresti giusto un'ora per vedere i templi. Se il tempo è poco, concentralo sul Cairo (poco) e Luxor (di più).

Treni
Le ferrovie sudanesi effettuano un collegamento tra Aswan e Wadi Halfa. Per il resto, molti sono i treni tra Sallom, sul confine libico, Alessandria e Cairo, lungo il Nilo tra Luxor e Aswan, tra Port Said e Suez. Consigli. 1- Da evitare il treno Alessandria-Marsa Matrouth. 2- Ottimi (sia prima che seconda classe) i treni sul delta del Nilo (Il Cairo, Alessandria, Port Said, Suez), e tutti quelli che vanno da Cairo ad Assuan. Caro il treno notturno con cuccette (60 US$ in condivisione, 80 US$ la singola, 100 US$ la doppia, tutti comprensivi di cena e colazione tipo aereo). Questi treni partono da Giza Station, ma i biglietti sono emessi alla Ramsis Station (Mahattit Ramsis). Buona idea prenotarli in anticipo, via fax, oppure in giornata recandosi direttamente alla Ramesses Station del Cairo. 3- Per risparmiare, otimo il treno notturno con prima classe... 4- Se hai poco tempo, per Luxor e Aswan ti conviene prendere in considerazione l'aereo.

Autobus
Buoni frequenti e puntuali, e molto più sicuri di collettivi... Costituiscono la prima scelta per muoversi... Quelli per i turisti (a percorrenza più lunga) sono chiaramente più comodi, e costano solo un poco di più...

Taxi collettivi
Esiste anche un servizio di taxi collettivo da una città all'altra. Le auto utilizzate a questo scopo sono generalmente delle Peugeot 504, ma ora si stanno diffondendo come taxi collettivi anche i minibus Toyota. Li si trova di solito parcheggiati nei pressi delle stazioni ferroviarie e degli autobus in attesa dei clienti. Il bagaglio sta sul tetto. Prima di partire l'autista aspetta sempre che il mezzo sia pieno (molto pieno!). Le tariffe sono inferiori a quelle dei taxi veri e propri ma tre-quattro volte superiori a quelle dei mezzi pubblici, a differenza dei quali sono però presenti quasi ad ogni ora del giorno. Per le destinazioni extraurbane sono frequenti, ma costano praticamente come gli autobus, e sono molto più scomodi. L'unico vantaggio è che sono più frequenti...

Auto e moto
Assolutamente sconsigliato noleggiare l'auto. Primo: perché fuori dei maggiori centri troverete solo cartelli in arabo. Secondo: perché le strade lunghe e diritte incitano ad una facile velocità e le multe fioccano copiose (l'autovelox è diffusissimo). Terzo: perché probabilmente vi danneggeranno l'auto anche davanti all'albergo più lussuoso. Quarto: il traffico nelle città è pazzesco, fuori è anche peggio perché non sembra essere rispettata alcuna regola e le strade sono spesso messe male. Se nonostante tutto scegli l'auto, evita le aree militari e quelle più estremiste nel centro del paese, di viaggiare di notte,e stipula un'ottima assicurazione. La parte occidentale, quella delle oasi, è l'unica che non costituisce problema. Le strade, a parte quella da Baris (vicino Kharga) a Luxor, sono in buone condizioni e possono essere fatte con le normali due ruore motrici. Per il 'deserto bianco', imperdibile, ci vuole la 4x4 oppure ripiegate sull'auto con autista, o sui tour guidati. Si può noleggiare un'auto presso le maggiori agenzie di autonoleggio con uffici all'aeroporto e presso i maggiori alberghi; la prenotazione può essere fatta già dall'Italia. Per guidare è necessaria la patente internazionale e aver compiuto 25 anni, e consigliato stipulare una buona assicurazione. La segnaletica, con poche eccezioni, è tutta in arabo (è uno dei motivi per cui si consiglia di ingaggiare anche l'autista. Inoltre, un'auto con autista costa 100 L.E. per l'intera giornata, ovvero poco di più che senza...). Consiglio: i distributori di benzina sono irregolari, per cui è meglio fare il pieno quando il serbatoio comincia a scendere sotto la metà oltre a portare con sé una tanica supplementare.

In città
Usare i taxi può essere davvero economico, per recarsi in aree come il mercato di Khan el-Khalili, o la Cittadella, non lo è per arrivare fino a Sakkara o Menfi. Assolutamente sconsigliato affittare un taxi per la giornata, o per diverse ore. Cairo è piena di taxi ed è semplice trovarne ovunque e a qualsiasi ora. Per le escursioni, molto meglio appoggiarsi ai tour organizzati (per Saqqara e Dahshur difficilmente costano più di 120 e 150 L.E.). Negoziare sempre il prezzo dei taxi prima di iniziare la corsa. Se non volete essere raggirati, cercate di farvi scrivere la vostra destinazione - in arbo - su un foglietto. Prezzi medi. Cittadellla a Khan el-Khalili - 4 to 5 L.E; dal centro all'aeroporto 25 L.E. (prezzi per un solo passeggero. L'ammontare cresce in proporzione con più passeggeri: per esempio, un pedaggio di 5 L.E. pe runa persona, diventa di 7 L.E. per due e di 8 o 9 L.E. per tre). Quando paghi il taxi, esci dall'auto, paga l'importo e allontanati subito per non incorrere in chiacchiere su qualsiasi argomento. I taxi sono affidabili anche per compiere tragitti più lunghi ed impegnativi.
In Aswan and Luxor, entrambe piccole, i trasporti non servono perché tutti i siti da visitare sono raggruppati e facilmente raggiungibili a piedi (sebbene in estate e col caldo la cosa possa rivelarsi più complicata).
Il Fayoum è raggiungibile dal Cairo coi mezzi pubblici, ma sfortunatamente il sito da vedere è fuori mano rispetto alla città, per cui diventa complicato visitarlo da sé una volta giunti in loco. Inoltre, l'area è poco turisticizzata e le sitemazioni sono di livello minore, anche se a prezzi molto ragionevoli. Vi è anche un campeggio. Il Fayoum, e in particolare le oasi, sono quindi da visitare con tour organizzati.
Non ci sono treni per Siwa, ma solo autobus, di linea o privati, e nemmeno molti perché è l'area (vicina al Cairo) meno frequentata in assoluto...

Navi
Un originalissimo e buonissimo modo di muoversi sono anche le feluche (trasportano fino a 15 passeggeri e si può dormire in coperta con il sacco a pelo) che scendono il Nilo, davvero economiche e facili da trovare, ma lente. Da Aswan a Kom-Ombo è il tragitto "ufficiale" massimo che si può fare (altrimenti dovrete prendere in considerazione una feluca privata) e dura due gg due notti con un costo, cibo compreso, di circa 100 L.E. per persona al giorno (più 50 per il pulmino che dallo sbarco vi porterà a Luxor, con tappe in Kom-Ombo e Edfu). In feluca occorre spirito di adattamento... Grandi navi operano invece tra Luxor e Aswan, senza interruzione, e talune tra il Cairo e Aswan (normalmente 4 notti e 5 giorni - standard - 6 notti e sette giorni - tour esteso - 14 notti e 15 giorni - tutto il Nilo). (Pubblicato il 19 ottobre 2008)

Pagine correlate...


Egitto: tutti gli articoli/racconti Egitto: tutti gli articoli/racconti
Egitto, volto vibrante della terra al confine Egitto, volto vibrante della terra al confine. Una carrellata di ricordi, di foto e memorie estive in un viaggio vissuto attraverso i cin...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Egitto, volto vibrante della terra al confine su Twitter
Osservando la Sfinge Osservando la Sfinge. Riportiamo le conclusioni di lunghe considerazioni di un recentissimo viaggio - febbraio 2...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Osservando la Sfinge su Twitter
Il Cairo: una città da mal di testa Il Cairo: una città da mal di testa. Impressioni di Viaggio e Consigli di Jordi, dal blog Viaggiaconjordi.wordpress.com...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Il Cairo: una città da mal di testa su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non può assumersi nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Egitto SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella