Home Destinazioni Destinazioni Asia Asia Vietnam Vietnam Vietnam: Coronavirus: cosa è vero e cosa no. Coronavirus: cosa è vero e cosa no.

Coronavirus: cosa è vero e cosa no.

Viaggi e consigli del momento

Come già sapete, si parla molto dell'influenza dal Coronavirus, ma sembra che la maggior parte - a partire dai media - non conosce bene le informazioni, generando un’ ansia generalizzata. Qui di seguito quel che è importante sapere, indipendentemente dal fatto che si debba intraprendere un viaggio in Asia o no. - Inviato il 08 febbraio 2020 da Nguyen THi Anh.

Viaggi e consigli del momento: Coronavirus: cosa è vero e cosa no.

Come già sapete, si parla molto dell'influenza dal Coronavirus. Dall'inizio dell'epidemia di influenza in Cina, molti lettori ci hanno chiesto informazioni e rassicurazioni, ma sembra che la maggior parte non conosce bene le informazioni, generando un’ ansia generalizzata.Responsabilmente, selezionando fonti ufficiali e autorevoli, sintetizziamo qui di seguito quel che è importante sapere, indipendentemente dal fatto che si debba intraprendere un viaggio o no.

1. Il pericolo del Coronavirus:

- La malattia si diffonde rapidamente, ma non è pericolosa. La maggior parte dei casi di morti erano persone che avevano avuto molte malattie contemporaneamente: malattie cardiovascolari, respiratorie, diabete, pressione sanguigna, i tassi di mortalità causati da SARS, MERS, Ebola e Corona sono rispettivamente del 10%, del 35%, del 9% e del 2%.

- Se il paziente è ben curato, non avrà alcuna conseguenza grave. Il tasso di mortalità a Wuhan è alto perché gli ospedali sono sovraccarichi, i pazienti non sono ben curati, portando alla morte (a Wuhan, ci sono quelli che aspettano 48 ore senza essere curati).

- Questa malattia si diffonde solo attraverso il contatto diretto con una persona infetta. Non ci sono prove che le persone durante l'incubazione possono infettare altre persone.

2. Situazione dell'epidemia da nCoV

- Il 99,23% delle persone infette si trova a Wuhan in Cina. I casi in altre parti del mondo sono tutti legati a Wuhan. In particolare, ad oggi in Vietnam non è stato registrato alcun caso di morte a causa del Coronavirus. Ci sono 10 casi positivi con nCoV (3 cinesi, 1 americano e 6 vietnamiti) ma tra cui 3 persone guarite. Le restanti 7 persone sono in buona salute. Ci sono anche 73 persone in quarantena per il monitoraggio (perché hanno avuto un contatto diretto con 10 casi positivi sopra menzionate). L'OMS valuta che il Vietnam è uno dei migliori Paesi per il controllo delle malattie epidemiche nel mondo.

- In Cambogia è registrato solo 1 caso di infezione a Sihanoukville, e a causa del clima caldo, il Coronavirus non ha avuto condizioni per svilupparsi. Inoltre, il caso dell'infezione è guarita ed è negativa per il Coronavirus. Pertanto, siete completamente sicuri quando viaggiate qui.

- La Birmania e il Laos sono calde e soleggiate, e non hanno registrato alcun caso di infezione.

- Per prevenire la diffusione di malattie negli aeroporti asiatici, tutti dovrebbero: indossare una mascherina, lavarsi spesso le mani, ecc.

4. Valutazione della situazione generale

La Cina ha erroneamente sottovalutato i pericoli di questa malattia ed è ancora più sbagliato nascondendole informazioni. La segretezza di queste informazioni è molto pericolosa, il governo non può coordinarsi per gestire il problema, le persone non conoscono la situazione per prevenire. Se lo avessero saputo presto, la situazione non sarebbe così grave come lo è ora.

Secondo gli esperti epidemiologici, il numero di infezioni e decessi a Wuhan in Cina aumenterà nel prossimo futuro. La maggior parte sono stati infettati prima di essere isolati. Il bilancio delle vittime aumenterà anche perché l'ospedale è sostanzialmente sovraffollato e non ammissibile alle cure.

In Vietnam, questi 10 casi erano ben curati e 3 casi erano completamente negativi. Si prevede che entro solo 1 settimana, i casi rimanenti saranno negativi per la malattia. (Pubblicato il 08 febbraio 2020) - Letture Totali 231 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Vietnam: tutti gli articoli/racconti Vietnam: tutti gli articoli/racconti
Can Cau: il più bel mercato del Vietnam Can Cau: il più bel mercato del Vietnam. Vi racconto una piccola parte del mio viaggio in Vietnam, di Thu Phuong per asiatica.com...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Can Cau: il più bel mercato del Vietnam su Twitter
Da Lao Cai alla baia di Halong, attraverso la capitale Hanoi Da Lao Cai alla baia di Halong, attraverso la capitale Hanoi. Da Lao Cai alla baia di Halong, attraverso la capitale Hanoi, di Adriano Socchi...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Da Lao Cai alla baia di Halong, attraverso la capitale Hanoi su Twitter
Saigon e il delta del Mekong Saigon e il delta del Mekong. Racconto di viaggio in Vietnam, rievocando la triste guerra americana, ma anche calandosi ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Saigon e il delta del Mekong su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Viaggio in evidenza!
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella