Home Destinazioni Destinazioni Europa Europa Italia Italia Italia: Tutti in Umbria! Tutti in Umbria!

Tutti in Umbria!

Racconti e Articoli di Viaggio

Umbria da record! Nonostante una sua parte sia stata colpita dai terremoti di fine 2016, la regione continua a ricevere molte - meritatissime - visite. - Inviato il 06 aprile 2017 da Claudio Montalti.

Tutti in Umbria!

La notizia non mi ha sorpreso. Da circa un ventennio mi capita di andare ogni anno da amici in Umbria, e ho scoperto un po' alla volta una parte del BelPaese che non ha davvero nulla da invidiare alle vicine e famosissime Romagna, Lazio e Toscana come potete leggere su Viaggiatorionline.

La mancanza di lunghi litorali marini è ben rimpiazzata da aree naturali come il Lago Trasimeno e il Parco dei Monti Sibillini, ricche di scorci incantevoli che ancora oggi sfuggono - per fortuna - al turismo di massa. Ma andiamo con ordine...



Tanto per cominciare, l'Umbria offre una mezza dozzina di borghi tra i più belli d'Italia. La rosea Spello - tutta in mattoni a vista - fa innamorare a vederla da lontano, e il coinvolgimento non diminuisce di una virgola aggirandosi tra stradine e vicoli pedonali, con gradevoli soste degustative con o senza l'olio extravergine d'oliva della rinomata produzione locale.

La mistica Assisi non ha davvero bisogno di presentazioni: è un must ed uno dei luoghi più frequentati d'Italia, un luogo che il dramma del terremoto del 1998 e la successiva invasione di volontari da tutto il mondo a ricostruire l'affresco di Giotto (sbriciolato dal sisma in un puzzle infinito) ha reso noto in tutto il mondo come mai era successo prima per un luogo santo.

Al di là delle cattedrali francescane, la cittadina è piacevole, e di più lo sono i suoi spettacolari dintorni. Spendo due parole per presentare un luogo francescano sconosciuto ai più, l'Eremo delle Carceri, un monastero piccolo piccolo, incastonato su uno sperone roccioso e totalmente celato da un fitto bosco di faggi che a suo tempo fu teatro delle meditazioni di san Francesco e dei suoi compagni.

Chi ama la tranquillità non può non spendere un paio di giorni a Montefalco - al centro dell'area di produzione del Sagrantino di Montefalco, un vino DOCG dalla gradazione elevata, e Bevagna, due piccoli borghi in cui godere piacevoli passeggiate e ancora più gradevoli pause enogastronomiche. Chi cerca luoghi più affollati, troverà maggiore soddisfazione a Gubbio - famosa per le ceramiche - e Spoleto, dove ogni due anni si svolge il Festival dei Due Mondi.

Nell'ovest ci sono le fonti romane del Clitumno - un paesaggio spettacolare, romantico - e i panorami suggestivi del Lago Trasimeno ricco di storia - qui si svolse una delle famose guerre puniche - ma è nell'est del Parco dei Monti Sibillini che a mio avviso l'Umbria dà il meglio di sè. Il torrente Nera prima di dare vita alla Cascata delle Marmore e poi confluire nel Tevere, ha dato origine ad un'area naturalistica unica nel suo genere, da percorrere a piedi, in bici, a cavallo e persino a bordo di un canotto.



La Val Nerina, un altopiano verdissimo e senza urbanizzazioni è un luogo da non perdere, in particolare in concomitanza col periodo di fioritura di papaveri, violette, ranuncoli, trifogli, genzianelle e altre ancora di fine primavera (maggio/giugno). (Pubblicato il 06 aprile 2017) - Letture Totali 412 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Italia: tutti gli articoli/racconti Italia: tutti gli articoli/racconti
Idea per un lungo weekend estivo diverso dal solito Idea per un lungo weekend estivo diverso dal solito. Se al villaggio turistico hai già dato e il tour di gruppo non è l'ideale per una vacanza ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Idea per un lungo weekend estivo diverso dal solito su Twitter
Visita ai resti archeologici di Massaciuccoli Visita ai resti archeologici di Massaciuccoli. Se siete appassionati di escursioni naturalistiche, a Torre del Lago, vicino Viareggio, no...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Visita ai resti archeologici di Massaciuccoli su Twitter
I giovani italiani: viaggiatori  ma festaioli! I giovani italiani: viaggiatori ma festaioli!. Quasi il 100% dei giovani intervistati ha già viaggiato. Nel caso degli italiani si arriva...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi I giovani italiani: viaggiatori  ma festaioli! su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella