Home Destinazioni Destinazioni Mondo Mondo Mondo. Viaggiare Viaggiare Mondo. Viaggiare: L'arte della felicità L'arte della felicità

L'arte della felicità

Viaggi e consigli del momento

Editoriale un po' filosofico ma sicuramente non inutile, di Claudio Montalti - Inviato il 29 marzo 2007 da Claudio Montalti.

Viaggi e consigli del momento: L'arte della felicità

Sito o fonte Web: www.claudiomontalti.net Si è svolta nei giorni scorsi (22-25 Marzo) a Napoli una serie di incontri con religiosi, filosofi, scrittori e artisti su "L'arte della felicità". Ne sono emersi, e non è stata davvero una sorpresa,  alcuni spunti che noi di Viaggiatorionline ci facciamo carico da sempre di promuovere e diffondere. Vivere ogni giorno cercando di trasmettere l'idea che una vita migliore la si realizza partendo dalle più piccole cose, unita alla consapevolezza che tutti gli esseri umani sono profondamente interconnessi, è una di queste, principio da cui non si può proprio prescindere per essere felici.

Non si scopre nulla di nuovo. Queste cose le sintetizzava più di 2000 anni fa un signore che predicava "ama il prossimo tuo come te stesso".

E' una ricetta tanto semplice quanto gustosa e appagante.

Non c'entra infatti nulla con l'essere felici raggiungere mete difficili, o possessi materiali di nicchia, la strada che il Sistema ci spinge tutti a percorrere sempre più velocemente. Guai a fermarsi per pensare. Invece fermarsi per condividere piccole cose, momenti, parole e sentimenti significa superare animosità, odi e violenze e predisporsi a ricevere.

Tutti i giorni vogliono convincerci che ad "essere buoni" nei confronti del prossimo significa esporsi, nel migliore dei casi a delusioni, e nel peggiore a violenze di ogni tipo. Può succedere, e succede, però il fatto che nella realtà questa statistica si riduce a molto meno di una volta su centomila - se non meno - ovrebbe facilmente condurre al ragionamento che non è davvero la scelta migliore quella di essere sempre prevenuti, pessimisti, paurosi nel donare qualcosa di sé al prossimo.

Non siamo nati per soffrire.

Anche senza arrivare all'ideale dell'amare ogni persona con lo stesso trasporto con cui ci si dona ai propri figli, si può comunque vivere molto meglio abbassando la guardia, mostrandosi curiosi e generosi col vicino, con l'amico e, perchè no, col nemico. Reagire subito con violenza, fisica o verbale, o facendo muro, non serve a niente e a nessuno. Molto meglio il sorriso. Un così piccolo dono non costa nulla, stempera subito i toni e predispone al dialogo. Poi si può non essere d'accordo su nulla, ma questo è un altro discorso. E per difendersi c'è sempre tempo...

Recita bene una massima buddista molto famosa. "Sarai felice fino a che non permetterai al tuo nemico di turbare la tua mente e di reagire con l'odio."
Seguitela. Vale con tutte le persone e per tutte le situazioni, dal quotidiano in famiglia alle cose di lavoro, dai rapporti tra singoli individui a quelli tra grandi gruppi di persone.

Aprirsi, e non chiudersi, significa predisporsi alla felicità. (Pubblicato il 29 marzo 2007) - Letture Totali 106 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Mondo. Viaggiare: tutti gli articoli/racconti Mondo. Viaggiare: tutti gli articoli/racconti
Biglietto solo andata Biglietto solo andata. Con questo articolo voglio darvi dei consigli, condividere con tutti paure, ansie, preoccu...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Biglietto solo andata su Twitter
Il giro del Mondo in 80 soldi Il giro del Mondo in 80 soldi. Consigli su come viaggiare low cost per risparmiare (anche un bel po’) sul vostro viaggio,...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Il giro del Mondo in 80 soldi su Twitter
Fotografare nei paesi in via di sviluppo Fotografare nei paesi in via di sviluppo. Fotografare nei paesi in via di sviluppo: Responsabilità e Sensibilità, di Raffaella Milan...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Fotografare nei paesi in via di sviluppo su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella