Home Destinazioni Destinazioni Mondo Mondo Mondo. Viaggiare Viaggiare Mondo. Viaggiare: Pagamenti on line con Carta di Credito, sì o no? Pagamenti on line con Carta di Credito, sì o no?

Pagamenti on line con Carta di Credito, sì o no?

Articoli di Varia Utilità

Fondo della Redazione per fare chiarezza sui tanti vantaggi, e zero svantaggi, nell'uso della carta di credito per i pagamenti on line.

Pagamenti on line con Carta di Credito, sì o no?

Scriviamo questo contributo quali viaggiatori abituali, e non come "addetti ai lavori" (infatti, a noi non viene in tasca nulla che si usi o meno la carta di credito, a parte una maggiore celerità per quel che riguarda il nostro lavoro), per sollevare il velo sull'annoso problema innescato a suo tempo dall'uso fraudolento e "furbino" di internet, e poi da passate falle in fatto di sicurezza. Infatti, i protocolli https che oggi proteggono ogni trasferimento on line di denaro elettronico (VerySign, SecureLock, ecc) sono molto sicuri e sono quindi certe notizie in proposito sono da considerare vere "bufale" diffuse ad arte che chi ne ricava sicuri interessi. Problemi possono invece nascere da un uso soggettivo "allegro" della carta di credito. Tenete a mente che a chiunque basta comoscere il numero della carta e i vostri primi dati sensibili (Nome e Indirizzo) per riuscire a fare un acquisto on line con i vs soldi. Ed è quindi un "chiunque" che si trova fisicamente vicino a voi, non certo in rete, quello pronto a tendervi un ipotetico agguato...

Tenere protetta la carta di credito è comunque un compito da poco a fronte delle mille comodità che questa offre negli acquisti on line, e - da quando esiste la possibilità di usare ovunque una carta di credito prepagata, che si può fare in 5 minuti presso qualsiasi banca o sportello postale al costo di pochi euro (da 3 a 5) - zero svantaggi, che come portale web diffondiamo volentieri opera di diffusione di questo mezzo di pagamento.

Il vantaggio maggiore che si ha nell'uso della carta di credito per i pagamenti on line è quello di acquistare subito ciò che interessa e di ricevere a stretto giro di email la conferma dello stesso al prezzo versato. Il secondo vantaggio è la certezza dell'acquisto.

Velocità, contratto in mano e sicurezza, quindi.

Al contrario, per effettuare un pagamento con bonifico bancario è necessario, dopo avere effettuato l'operazione, e averne ricevuto l'accredito (il trasferimento di denaro tramite bonifico non è mai immediato, e per l'accredito passano spesso e volentieri passano due o più giorni...) bisogna telefonare e attendere di essere messi in contatto con un operatore.

Si tratta spesso di vere attese in quanto le aziende che lavorano on line, procedendo sempre più speditamente verso la completa automatizzazione delle procedure di prenotazione e acquisto on line, che sono economiche, sicure e a prova di errore, altrettanto rapidamente sfoltiscono il personale dei call centre, che risultano sempre più oberati di richieste di è irriducibilmente contrario all'uso della carta di credito on line, il cui numero non diminuisce affatto altrettanto celermente.

Se da un lato è quindi già difficile capire per quale contorto ragionamento chi si rifiuta di utilizzare la carta di credito on line usi poi allegramente la stessa per pagare i propri acquisti o al ristorante, operazioni durante le quali la carta passa di mano, oppure viene utilizzata su strumenti che chissà se sono costantemente aggiornati o protetti (le carte clonate al bancomat parlano da sole...), dall'altro è davvero impossibile comprendere per quale motivo si debba prima aspettare al telefono che si liberi un operatore, attesa che si paga un  tot a minuto, come pagare la prenotazione o acquisto via telefono che viene infine concluso.

Attese spesso lunghe, operazioni macchinose e un costo di telefono e di prenotazione/acquisto a carico dell'utente sono i principali svantaggi nell'uso del bonifico bancario quale mezzo di pagamento. E speriamo che tutti i dati siano stati compilati bene... Al tempo impiegato in più non corrisponde infatti una maggiore accuratezza nell'impostare tutti i dati necessari, nonostante ripetizioni e lunghe procedure di spelling, anche dando per scontato che la persona all'altro capo del filo sia almeno competente.

Possimo affermare con assoluta tranquillità che i vantaggi della carta di credito, specie se prepagata, rispetto ad ogni altro tipo di pagamento, sono inequivocabili.

Aggiungiamo, visto che è il nostro campo, un altro vantaggio non da poco della carta di credito: la sua estrema utilità mentre si è in viaggio, ragione per cui ci facciamo carico di divulgarne l'uso, in particolare della prepagata, ormai il consiglio top e primo consiglio che diamo a chi è in partenza, in quanto protegge da eccessive perdite in caso di furto come da furbizie e frodi, sempre possibili ogni volta che si paga un acquisto o un autonoleggio (NrR: a nostro parere, la "prepagata" dovrebbe costituire un "fondo emergenza", essendo molto più economico il prelievo via bancomat...).

Stabilito che utilizzare la "prepagata" è la soluzione più intelligente e assennata per ogni pagamento on line, come durante il viaggio o nella vita, aggiungiamo un brevissimo vademecum per risolvere alcuni tipici problemi che si possono incontrare.

1- Essendo un acquisto cui viene dato il via libera solo se c'è totale copertura (e anche di più), a differenza della classica, in cui viene concesso il credito anche se i soldi non ci sono, è bene avere a disposizione qualche soldo in più dell'importo necessario affinchè l'operazione venga accettata. In genere un solo euro in più è sufficiente, ma è consigliabile essere più "larghi" di almeno 15/20 euro, precauzione doppiamente intelligente in quanto nel corso delle operazioni on line è facile arrivare in fondo e rendersi improvvisamente conto che c'è una piccola spesa in più (un diritto di agenzia, una assicurazione, un optional....) non messa precedentemente in conto, oppure una fluttuazione del cambio.

2- Capita di imbattersi in problemi di connessione (la linea è temporaneamente lenta, ci sono relazioni difficili tra i due server - quello di chi vende il servizio e quello della carta credito)... Non innervositevi e attendete qualche ora, magari attendete orari non "di punta" (no dalle 12-17) per rifare l'acquisto/prenotazione on line. Se il problema dovesse ripetersi ancora, ad avere dei problemi possono essere le impostazioni del vostro browser (explorer, mozilla), e queste sono cose che dovrete risolvere da voi... L'alternativa è farsi prestare il PC da un amico, oppure recarsi nel più vicino Internet Point...

Speriamo, con questo contributo, di avere risposto esaurientemente alle più ostinate perplessità perché la carta di credito prepagata è davvero il migliore strumento per effettuare i vostri pagamenti/acquisti on line: è veloce, sicura, affidabile ed anche economica visto che la ricarica si fa -  a piacere - con pochi euro (Pubblicato il 17 giugno 2006) - Letture Totali 167 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Mondo. Viaggiare: tutti gli articoli/racconti Mondo. Viaggiare: tutti gli articoli/racconti
Biglietto solo andata Biglietto solo andata. Con questo articolo voglio darvi dei consigli, condividere con tutti paure, ansie, preoccu...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Biglietto solo andata su Twitter
Il giro del Mondo in 80 soldi Il giro del Mondo in 80 soldi. Consigli su come viaggiare low cost per risparmiare (anche un bel po’) sul vostro viaggio,...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Il giro del Mondo in 80 soldi su Twitter
Fotografare nei paesi in via di sviluppo Fotografare nei paesi in via di sviluppo. Fotografare nei paesi in via di sviluppo: Responsabilità e Sensibilità, di Raffaella Milan...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Fotografare nei paesi in via di sviluppo su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella