Home Destinazioni Destinazioni Asia Asia India India India: Riscaldiamo una scuola in Himàlaya (Ladakh. India) Riscaldiamo una scuola in Himàlaya (Ladakh. India)

Riscaldiamo una scuola in Himàlaya (Ladakh. India)

Commercio equosolidale, Solidarietà, Onlus

Iniziativa solidarietà "Riscaldiamo una scuola in Himàlaya" (Ladakh. India) nella remota valle del fiume Zanskar. - Inviato il 11 marzo 2004 da Alighiero Adiansi.

India. Commercio equosolidale, Solidariet�, Onlus

Sito o fonte Web: www.aazanskar.org/cs/it/az_it/az_it00.htm Una storia dell’Himàlaya
Padma Youdol lavora nella sezione materna della Lamdon Model High School di Pibiting. Ai bambini insegna musica, canto e danze tradizionali.
Nello scorso inverno, quando la scuola era chiusa da novembre a marzo, Padma abitava a Leh con suo marito e due figli, Puntsok di nove anni ed il piccolo Tenzin Chonjoh di pochi mesi. Ora il piccolo segue la mamma al lavoro tutti i giorni. Durante le lezioni una babysitter si occupa di lui. Nelle pause e nella ricreazione, la mamma lo prende e lo attacca al seno. Per essere presente sul posto di lavoro, il 15 di marzo quando iniziano le lezioni, Padma ha dovuto affrontare, in febbraio, il fiume Zanskar ghiacciato con tutta la famiglia e tre accompagnatori. Non vi sono altri modi per arrivare nella valle. Sono partiti da Leh in autobus fino a Chilling. Per quattro giorni hanno marciato sul ghiaccio del fiume. Le gole sono lunghe più di sessanta chilometri. Immaginate il gruppo: uomini e donne camminano in fila indiana, uno dietro l’altro sul ghiaccio che scricchiola sotto il peso di chi cautamente avanza. Padma porta sulle spalle il figlio di sei mesi e la piccola Phuntsok marcia da sola dietro alla mamma. Il fiume di ghiaccio si snoda sul fondo della gola, fa freddo, le alte pareti nascondono il sole ed il cielo è un nastro azzurro sulla piccola carovana. Cascate di ghiaccio colano dai pendii rocciosi. In qualche punto il ghiaccio si interrompe, occorre camminare a piedi nudi immergendosi nell’acqua gelida. Talvolta il ghiaccio non è compatto e Padma procede con prudenza. Battendo il bastone sul ghiaccio la guida ne prova la consistenza e tutti avanzano trepidanti. Ogni tanto il gruppo si ferma: Padma stringe il figlio, lo riscalda mettendolo a contatto con la propria pelle, gli offre il seno per una poppata. La giornata di cammino termina verso metà pomeriggio. Di notte la temperatura scende a -35° e il gruppo trova rifugio in qualche grotta. Per fare il fuoco gli uomini cercano rami e legna portati in estate dal fiume e incastrati fra le pietre. Ci si scalda, si asciugano gli stivali, si beve the al burro e tukpa. La famiglia di Padma passa così tre notti.
Al quinto giorno, dopo l’ultima curva della gola, la valle si apre, siamo in Zanskar! Poche ore di marcia nella neve ed ecco le tre case di Hanumil: stanotte Tenzin dormirà al coperto… Avvisato dal ponte radio della polizia, un cognato di Padma aspetta la famiglia al prossimo villaggio. Quest’anno le grandi nevicate non sono ancora cadute e una jeep permette di raggiungere rapidamente la piana di Padum accorciando di trenta chilometri la marcia.

Riscaldiamo una scuola in Himàlaya
La Lamdon Model High School si trova nella remota valle del fiume Zanskar, a nord dell’Himàlaya, regione del Ladakh di lingua e cultura tibetana. Lo Zanskar fa parte dello Stato di Jammu & Kashnir, a maggioranza musulmana, dove l’insegnamento nelle scuole statali è svolto in urdu, lingua non parlata dagli abitanti dello Zanskar. La LMHS nasce nel 1990 su iniziativa di alcuni genitori della valle che desideravano per i propri figli un insegnamento nella lingua materna che permettesse di conservare la cultura locale completamente differente da quella kashmira. L’attività della LMHS è finanziata per l’80% da Aiuto allo Zanskar. Fra il 2001 ed il 2003, AaZ onlus ha provveduto all’acquisto di stufe per le 14 aule del plesso scolastico (il secondo costruito con fondi di AaZ). Nel luglio 2004 verranno consegnati agli insegnanti i nuovi locali appositamente costruiti per loro da AaZ. Per riscaldare gli otto “mini appartamenti d’alta quota” AaZ continua la sottoscrizione per l’acquisto di otto stufe e delle relative bombole di gas, una tecnologia che si sta rapidamente diffondendo in Himàlaya grazie alla notevole produzione indiana di GPL. Costo di un elemento € 250 (trasporto escluso).

Dall’Himalaya all’Alaska (di Marco Berni, socio di AaZ onlus)
Per promuovere la sottoscrizione ed acquistare le stufe, Marco parteciperà alla Iditarod Invitational, una corsa di 570 chilometri in Alaska. Dal 28 febbraio puoi seguire la corsa su www.marcoberni.com.
Come contribuire
- tramite volontari che raccolgono l’importo (blocchetto ricevute)
- Versamento su cc n° 108989 presso Banca Popolare Etica - Filiale di Padova - ABI 5018 - CAB 12100 intestato a "Aiuto allo Zanskar - onlus" BBAN : Q 05018 12100 000000108989

Per maggiori informazioni scrivi a: italia@aazanskar.org

Nota Bene: le donazioni alle onlus sono deducibili dall'imponibile fiscale, a norma dell'art. 13-bis, lettera i-bis) d.p.r. 917/86, fino ad un importo non superiore a 2.066 euro (Pubblicato il 11 marzo 2004) - Letture Totali 190 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


India: tutti gli articoli/racconti India: tutti gli articoli/racconti
Sulla spiaggia della Pagoda Bianca Sulla spiaggia della Pagoda Bianca. Alba sulla spiaggia di Puri nell’Orissa, in compagnia di bagnanti speciali, tra una folla ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Sulla spiaggia della Pagoda Bianca su Twitter
Immagini di India Immagini di India. Ricordi di un viaggio in India, a cura di Ass. Kesma...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Immagini di India su Twitter
Breviario indiano Breviario indiano. Introduzione del libro-diario BREVIARIO INDIANO, di Pietro Zanetti, autopubblicato su "Il ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Breviario indiano su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella