Home Destinazioni Destinazioni Africa Africa Nigeria Nigeria Nigeria: Fallito il progetto di cura dei malati di Aids Fallito il progetto di cura dei malati di Aids

Fallito il progetto di cura dei malati di Aids

Ultime notizie: attualità per viaggiare informati

Febbraio 2004. Finito dopo appena due anni il programma di assistenza e cura ai malati di Aids che la Nigeria aveva lanciato nel 2002.

Ultime notizie: Fallito il progetto di cura dei malati di Aids

A denunciarlo, sono gli attivisti dell'Aids Alliance Nigeria cui i membri del governo hanno detto che il programma è terminato perché i farmaci antiretrovirali sono terminati.

L'impatto sui sieropositivi del Paese? Nel 2002 più di 14 mila persone avevano aderito al programma che prometteva di fornire i farmaci antiretrovirali a 1000 naira al mese (circa 4 sterline) contro i 12mila naira che bisogna pagare per acquistare le medicine in farmacia. (Pubblicato il 13 febbraio 2004) - Letture Totali 141 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Nigeria: tutti gli articoli/racconti Nigeria: tutti gli articoli/racconti
Nigeria Nigeria. Passaporto
In corso di validità.

Visto
Ai cittadini italiani è rich...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Nigeria su Twitter
Nigeria Nigeria. Il tratto tra Lagos e il suo aeroporto è uno dei più pericolosi che si conoscano al mondo....
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Nigeria su Twitter
Nigeria Nigeria. Per mangiare
Si trova poca frutta fresca e molto pesce, ma il delta appare molto inqu...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Nigeria su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella