Venezuela

In Viaggio: dal passaporto al biglietto aereo

Partire per Venezuela: dal passaporto al biglietto aereo Venezuela

Passaporto.
In corso di validità con validità minima di almeno 6 mesi. Si consiglia vivamente di portare sempre con se il passaporto visto che i controlli durante gli spostamenti sono frequenti.

Visti.
Il visto non é necessario per un periodo massimo di soggiorno turistico di novanta giorni. Per un soggiorno superiore a 90 giorni è necessario richiedere il visto all’ambasciata oppure al consolato. Il costo è di circa 30$ e per ottenerlo servono mediamente due giorni.

Tasse.
Alla partenza dal Venezuela si paga, per quanto riguarda i voli internazionali, una tassa d'imbarco di 10 dollari.

Vaccinazioni
Nessuna vaccinazione obbligatoria se si permane a Caracas e nelle maggiori attrazioni balneari del Paese. Rischio malarico esistente tutto l'anno in diverse zone rurali. In queste zone, come il “Mondo Perduto” della Grande Sabana, il Salto Angel e la navigazione sul delta dell’Orinoco, per le quali vengono caldamente consigliate le vaccinazioni contro febbre gialla, malaria, tifo, epatite A e colera (in certi casi, per entrare è necessario esibire il certificato sanitario che attesta le vaccinazioni, quindi informatevi). Durante la stagione delle piogge occorre prevedere misure di prevenzione dal Dengue, infezione virale trasmessa da una particolare specie di zanzara. Non esistendo un vaccino al riguardo si raccomanda l’uso di zanzariere, prodotti repellenti, ecc.

Periodo migliore
Da metà dicembre a metà aprile, e in particolare da metà febbraio, è il periodo migliore sia per un viaggio che per una vacanza al mare, nonostante alcune destinazioni turistiche, come ad esempio il famoso Salto Angel, siano più interessanti durante la stagione delle piogge. Da fine aprile a fine novembre le precipitazioni sono intense e frequenti in tutto il paese e forte l'umidità. Consigli. 1- Durante le festività della Pasqua, il Carnevale meglio pianificare molto in anticipo i vostri spostamenti per non rischiare di rimanere senza alloggio.

Per guidare
Per chi viaggia in auto è raccomandata la patente internazionale.

I soldi
La moneta del Venezuela si chiama Bolívar Fuerte (BsF). Un bolívar fuerte vale 1000 bolívares della vecchia valuta. In Venezuela vige un regime di cambio ufficiale con il dollaro: 1 US $ = 4,30 BsF. Il cambio con l’Euro è variabile. Le casas de cambio (uffici del cambio autorizzati) cambiano solo contanti. A Caracas, e nelle maggiori località turistiche, sono accettati quasi ovunque traveller's cheques (è necessario esibire il passaporto) e carte di credito. Le carte di credito sono indispensabili per noleggiare un auto e per ottenere contanti. Consigli. 1- E’ consigliabile munirsi di dollari statunitensi di piccolo taglio. 2- . Non è possibile riconvertire la valuta locale in Euro o Dollari, per cui è meglio non cambiare in valuta locale più del necessario.

Elettricità
In tutto il paese è erogata la corrente elettrica a 110 volt, si usano spine di tipo statunitense con due spinotti piatti.

Come arrivare
Innumerevoli i voli su Caracas, ma non dagli altri paesi sudamericani. È possibile arrivare via mare dagli Stati Uniti, dove ci si imbarca su una nave cargo da uno dei tanti porti del Golfo del Messico, oppure dalle Piccole Antille. Via terra si può arrivare in Venezuela dalla Colombia e dal Brasile, ma non dalla Guyana. Quei viaggiatori intenzionati a passare il confine con la Colombia dovrebbero consultare la loro ambasciata per conoscerne il grado di sicurezza. (Pubblicato il 23 settembre 2013)

Pagine correlate...


Venezuela: tutti gli articoli/racconti Venezuela: tutti gli articoli/racconti
Cronache dai Llanos venezuelani Cronache dai Llanos venezuelani. Cronache dai Llanos venezuelani, di Luigi Cardarelli (tarapoto12@libero.it)...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Cronache dai Llanos venezuelani su Twitter
A vela tra le Las Aves A vela tra le Las Aves. Breve racconto di viaggio estivo in Venezuela, fra le isole di Los Roques e Las Aves, di R...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi A vela tra le Las Aves su Twitter
Los Roques  1998 Los Roques 1998. Breve racconto di un soggiorno alle Los Roques, isole coralline al largo del Venezuela, di...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Los Roques  1998 su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Venezuela SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella