Iran

Informazioni di viaggio: dall'albergo al mangiare

Viaggiare Iran: la logistica di viaggio dal cibo, al telefono, all'albergo

Per mangiare
La cucina é eccellente e molto sana; il livello di pulizia e di igiene non solo negli alberghi ma anche nei ristoranti é buono. Il menu praticamente uguale in tutto l’Iran: i piatti sono a base di riso, pane, frutta, verdura fresca e spezie. La carne più usata é quella di agnello e di montone; anche il pollo é molto diffuso. Alcuni piatti: kebab (piatto nazionale, può essere di pollo, carne o carne trita, accompagnato da riso e insalata), abgusht (carne di agnello, legumi e ortaggi in un brodo saporito, il brodo va bevuto a parte come zuppa e il resto va schiacciato con un pestello di metallo), koresht (carne e verdure cotte in un ragù di pomodoro e spezie), fesenjan (pollo o anatra in salsa di noci, servito con riso), khofteh ( polpette di legumi e carne). Deliziosi i succhi di frutta fresca di tutti i tipi, i frullati e le bevande a base di yogurt che si trovano ovunque in Iran. In tutto l’Iran, hotel compresi, gli alcolici sono tassativamente banditi. Consigli. 1- L'alcol è severamente vietato agli Iraniani musulmani. Fate attenzione a consumarlo in pubblico! 2- Acqua. Sono ovunque i distributori d'acqua fresca, ma è meglio distinguere fra quelli con alimentazione dall'acquedotto che utilizzano un sistema refrigerante (più sicuri) da quelli che utilizzano il ghiaccio, da evitare. 3- Fare sosta nelle case da the, luogo di ritrovo per i locali, per bere the con pasticcini e fumare il narghilè. 4- Cercate i chioschi che fanno le spremute di melograno: sono proprio buone.

Per dormire
Tutti gli alberghi in IRAN risalgono all’epoca dello Shah. Sarete alloggiati nei migliori hotel disponibili, che nelle grandi città sono tutti 5* (secondo il nostro giudizio, hotel 4*). La pulizia è buona nelle grandi città, accettabile a Yazd e Kerman. La disponibilità di alloggi non è sempre ampia, pur tuttavia è possibile trovare pensioni economiche spartane, non sempre pulite e con i servizi in comune (da 2 a 10 US$). In genere, se ci si affida ad un'agenzia ci si ritroverà ad alloggiare in hotel di buon livello. Gli stranieri devono pagare quasi sempre in dollari il che significa che pagano molto di più di quanto paga un iraniano per la medesima stanza. I campeggi governativi sono pochissimi e il campeggio libero, salvo casi estremi, non è gradito né consigliato. Non esistono ostelli della gioventù.
Teheran. Le migliori sistemazioni più economiche le trovi vicino a Emam Khomeini Square. Shiraz. Ci sono un sacco di buone sistemazioni vicino allo Zand, la via principale.

Poste, telefono, internet
Poste. La posta internazionale è efficiente e veloce; conviene imbucare lettere e cartoline presso gli uffici postali o affidarle alla reception dell'albergo.
Telefonia fissa. Ci sono cabine telefoniche a monete, ma le monete non ci sono. Diventa gioco forza telefonare dagli hotel. Da evitare le telefonate dall’hotel di Teheran il “Kowsar”: 3 minuti in Italia Rials 50.000. Negli altri hotel all’incirca 9.000 Rials per 3 minuti. Negli uffici telefonici pubblici si pagano minimo 3 minuti 15 mila rials, con un deposito di 50 mila da cui detrarranno il costo della telefonata.
Telefonia mobile. C'è anche una rete di telefonia mobile GSM anche se, per il momento, mancano accordi per il roaming internazionale.
Internet. Il libero accesso ad internet è già disponibile in molte città.

Per divertirsi
Tra gli avvenimenti principali il Ramadan, il mese in cui è obbligatorio osservare il digiuno dall'alba al tramonto, l'Eid-é Fetr, la giornata di festeggiamenti che celebra la fine del Ramadan, il Ghadir-é Khom, che commemora il giorno in cui il profeta Maometto destinò come suo successore l'Imam Ali, e la nascita del profeta Maometto. Consigli. 1- Tutte quelle attività che possono chiudere i battenti in una giornata di festa religiosa, state certi che chiudono: vi consigliamo perciò di non trascurare la conoscenza di queste date. Curiosità. E' più facile incontrare gente nei giardini di sera o nelle case da tè che non nelle moschee. (Pubblicato il 22 aprile 2008)

Pagine correlate...


Iran: tutti gli articoli/racconti Iran: tutti gli articoli/racconti
Iran, viaggio nell'antica Persia Iran, viaggio nell'antica Persia. L'Iran è una destinazione che merita di essere visitata da ogni viaggiatore colto e curios...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Iran, viaggio nell'antica Persia su Twitter
(Dis)Avventure Persiane (Dis)Avventure Persiane. Dettagliato diario di viaggio in Iran, l'antica Persia, a cura di Alessandro Scarano...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi (Dis)Avventure Persiane su Twitter
Il Paese dell'Accoglienza Il Paese dell'Accoglienza. Racconto di viaggio in Iran (o Persia), di Adolfo Carli...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Il Paese dell'Accoglienza su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Iran SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella